Sportello psicologico gratuito Roma Eur

Sono lieta di annunciare l’apertura di un nuovo servizio di sportello psicologico gratuito a Roma Eur.

Sportello psicologico gratuito Roma Eur

Il servizio ha lo scopo di fornire una prima assistenza psicologica gratuita a bambini e adolescenti residenti in zona Eur e quartieri limitrofi.

Lo sportello psicologico gratuito rappresenta uno strumento di aiuto concreto per risolvere problematiche di varia natura che possono ostacolare un sano sviluppo nell’arco di vita, con particolare riferimento alla fascia evolutiva.

Come funziona lo sportello psicologico gratuito Roma Eur

sportello psicologico gratuito roma eurIl servizio comprende un incontro completamente gratuito per fornire sostegno psicologico a bambini e adolescenti residenti in ogni zona di Roma, erogati presso lo studio psicologico situato nel quartiere Eur.

Come tutte le prese in carico per minori sarà richiesto un primo incontro con i genitori, necessario per raccogliere le informazioni di base e firmare il consenso che autorizza il trattamento del minorenne. Questa prassi vale per tutte le consulenze psicologiche con minori e, ovviamente, non occorre nel caso di ragazzi che abbiano compiuto 18 anni.

Il primo incontro anamnestico con i genitori ha un costo di 40 €. Successivamente bambini e ragazzi possono usufruire di un incontro presso lo sportello psicologico gratuito, durante il quale potremo lavorare su varie problematiche come difficoltà relazionali, motivazione allo studio, problemi scolastici o di bullismo, legate all’ansia, all’umore o ad altri ambiti.

Proprio perché molti genitori in passato si sono affidati ad altri professionisti senza restarne pienamente soddisfatti, lo sportello psicologico gratuito può rappresentare una valida opportunità per conoscersi e creare un mezzo di confronto con bambini e adolescenti senza sostenere spese rilevanti da subito.

Successivamente, se assieme al ragazzo si decide di proseguire insieme, è possibile continuare a usufruire dello sportello psicologico a costi sociali.

Lo sportello di ascolto per bambini e adolescenti proseguirà nel 2019 salvo disponibilità